Vai al contenuto

VOTO TEDESCO, IL PROGRAMMA SPD

Clima, lavoro e maggiore giustizia sociale sono i cardini del programma economico con cui Olaf Scholz, ex sindaco di Amburgo e ministro delle Finanze uscente, vuol conquistare la cancelleria. Presentate e votate dai delegati già agli inizi di maggio, tali proposte erano finite un po’ all’angolo, complici i sondaggi catastrofici che avevano accompagnato i socialdemocratici sino all’estate. Poi, di colpo, la rinascita, il recupero e addirittura il sorpasso prima sui Verdi e poi sull’Unione. Oggi, a tre settimane dal voto del 26 settembre, Scholz è il favorito e quel programma è adesso letto e discusso come la probabile base di future trattative di governo. Continua su Startmag.it