Vai al contenuto

SFIDA ALL’ULTIMO BARILE

E se la guerra energetica fosse iniziata già nel 1945? La storia avvincente dello scontro tra Stati Uniti e Russia per il controllo dei territori petroliferi, dal Medio Oriente all'Africa, e le mosse spregiudicate dei protagonisti per influenzare il mercato mondiale dell'energia. Un testo appassionante e preciso, ricco di curiosità e aneddoti: dalle stravaganze dei re sauditi alle vicende delle spie sovietiche e americane; senza dimenticare le guerre che hanno insanguinato gli ultimi 60 anni. Inoltre una parte molto accurata svela le strategie di Enrico Mattei per far emergere l'Eni sulla scena mondiale.

(Dal sito dell'editore)

 

Sembra che tutto sia già stato detto su Medio Oriente, petrolio e controllo delle fonti energetiche: storie di affari, spionaggio e terrorismo intrecciate con strategie geopolitiche, trattative diplomatiche e interventi militari. Eppure Stefano Casertano restituisce al lettore una storia poco conosciuta grazie a un lavoro minuzioso e accanito nella ricerca di documentazione di prima mano in archivi riservati, sempre attento ai risvolti psicologici e strategici delle scelte delle grandi potenze, capace di illustrare i piani di business e le iniziative dei manager delle imprese petrolifere (la parte dedicata all'azione di Mattei e dell'Eni è esemplare). Così la storia del duello tra le due superpotenze diventa nitida e comprensibile: e insieme quella dei paesi che dal mar Caspio al mar Rosso entrano come protagonisti o come comparse nel Great Game. La rivoluzione islamica in Iran del 1979 e lo scontro tra l'Urss di Gorbaciov e gli Stati Uniti di Reagan vengono raccontati da un punto di vista nuovo e illuminante; persino il futuro dei rapporti tra Obama e Putin - e siamo ai nostri giorni - acquisisce una nuova luce interpretativa: il motore della Guerra fredda non è stato alimentato solo dalla volontà di potenza, ma da una ricerca determinata e aggressiva del controllo totale delle fonti di approvvigionamento energetico.

(Dalla prefazione di Giulio Sapelli)

Stefano Casertano

Sfida all'ultimo barile
Russia e Stati Uniti per il dominio dell'energia

Brioschi, 320 pagine, 19 Euro